Vai ai contenuti

Bonne Année, Emily! "Emily in Paris" rinnovata per una terza e quarta stagione

Bonne Année, Emily! "Emily in Paris" rinnovata per una terza e quarta stagione
  • Emily in Paris è stata rinnovata per una terza e quarta stagione 

  • La seconda stagione ha esordito il 22 dicembre entrando nella Top 10 mondiale di Netflix e raggiungendo il primo posto in 94 paesi con 107,6 milioni di ore visualizzate (22-26 dicembre)

  • Anche la prima stagione è tornata nella Top 10 mondiale in 53 paesi.

  • Ideazione/produzione esecutiva/sceneggiatura: Darren Star

  • Produzione esecutiva: Tony Hernandez (JAX Media), Lilly Burns (JAX Media), Andrew Fleming

INFORMAZIONI SU EMILY IN PARIS:

Un'ambiziosa direttrice marketing di Chicago ottiene inaspettatamente il lavoro dei sogni a Parigi. Qui la sua azienda ha acquisito una società francese di marketing per il settore del lusso ed Emily dovrà occuparsi di rinnovare la strategia dei social media. La nuova vita della protagonista nella ville lumière è ricca di avventure elettrizzanti e sfide sorprendenti che la vedranno impegnata a conquistare i colleghi di lavoro, farsi nuovi amici e destreggiarsi tra nuove storie d'amore.

Ora più integrata a Parigi, nella seconda stagione Emily si muove meglio per la città ma è ancora alle prese con le idiosincrasie della vita in Francia. Dopo essere rimasta coinvolta in un triangolo amoroso con il suo vicino e la sua prima vera amica francese, Emily è determinata a concentrarsi sul lavoro, che però diventa ogni giorno più complicato. Durante la lezione di francese incontra un espatriato come lei, che la fa infuriare ma allo stesso tempo la incuriosisce.

Il premiato ideatore e showrunner Darren Star torna al timone della seconda stagione di Emily in Paris, serie candidata agli Emmy nonché serie commedia più vista di Netflix nel 2020. Emily in Paris è interpretata da Lily Collins e prodotta da MTV Entertainment Studios, Darren Star Productions e Jax Media. Oltre a Star, i produttori esecutivi sono Tony Hernandez (JAX Media), Lilly Burns (JAX Media) e Andrew Fleming. Produttori: Raphaël Benoliel, Stephen Brown, Lily Collins, Shihan Fey e Jake Fuller.